Bessie Smith

In questo post L’imperatrice del Blues, Bessie Smith.

Bessie Smith

Cantante blues nata a Chattanooga, Tennessee (15 Aprile 1894 – 26 Settembre 1937). Il ballo fu l’inizio della sua carriera, successivamente fu incoraggiata a cantare da Ma Rainey, nei suoi spettacoli  itineranti.

L’imperatrice inizia a cantare sul palco nel 1913 ad Atlanta, e da quel momento in poi costantemente in tournée nel Sud America per il suo pubblico nero, nel 1920 era già una stella, nonostante il successo non incide nessuna registrazione fino al 1923, quando la Columbia Records, ne fece una delle artisti più di rilievo del 1920 grazie a registrazioni come ‘Down Hearted Blues’.

Canzoni come ‘Nobody Knows You When You’re Down and Out’ , hanno venduto bene per la maggior parte di quel decennio, ma nel 1929 a causa di una cattiva gestione del business, associato al consumo di alcool la spinsero a lasciare lo studio di registrazione, senza un contratto discografico.

Nonostante il ruolo di cantante della colonna sonora del film ‘St.Louis Blues’, Smith ebbe grosse difficoltà a trovare lavoro fino al 1933, anno in cui ‘John Hammond’ la riscoprì mentre cantava canzoni indecenti in uno show burlesco, e la invitò ad incidere nuovamente con la Columbia.

Non sorprende  lo stile lirico di queste ultime registrazioni, esemplificato dalla natura suggestiva di ‘Take Me For A Ride Buggy’ e ‘Need A Little Sugar In My Bowl’ , non molto diversi da ‘Empty Bed’ e ‘You’ve Been a Good Old Wagon’ del suo periodo di maggior successo.

Riprese il tour con un certo successo, aggiungendo al proprio repertorio ‘Swing’, e continuò fino alla sua morte, morte segnata da un incidente stradale mentre si spostava da un concerto ad un altro nel Mississippi.

Lo stile di Smith era, e rimane, molto influente, soprattutto sul giovane ‘Billie Holiday’, cantante gospel, di ‘Mahalia Jackson’ e di ‘Janis Joplin’.

Il suo contributo fu importante nel passaggio dallo “Shouters blues” della Rainey’s generation e il Jazz degli anni successivi.

Annunci

~ di gionnyb su 28 marzo 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: