Country Music

Anche il country nasce negli States, agli inizi del 1900 dall’ unione di tradizioni locali, quali il folk americano e la old-time music, e influenze provenienti dall’Europa, ma al tempo veniva comunemente chiamato Hillbilly.

I monti Appalachi (a ridosso della costa sud atlantica) diedero i natali a molti tra i musicisti che resero possibile l’espansione della musica country negli anni 30 e 40. Questi artisti di fama internazionale devono a loro volta una parte del successo al Grand Ole Opry: uno dei maggiori eventi live di musica western e country che si svolge ancora oggi a Nashville nel Tennesee, trasmesso per radio dalla WSM-AM.

Billy Monroe

Gli strumenti tipici del country delle origini sono il violino irlandese, la chitarra e soprattutto il benjo che conferisce al genere un suono inconfondibile. In alcune formazioni figurano anche il salterio tedesco e il nostro mandolino, tutti strumenti provenienti dalla cultura folkloristica.

Alcuni generi musicali molto particolari affondano qui le loro radici, ad esempio il Rockabilly (unione tra Hillbilly e Rock n Roll), come anche alcuni musicisti molto famosi, quali Elvis Presley e Bob Dylan.

Annunci

~ di shukram su 27 marzo 2010.

Una Risposta to “Country Music”

  1. […] influenze a livello musicale sono molteplici e spaziano dal rock-blues al country e al folk, passando per ritmiche, toni e melodie provenienti dalla musica indiana. L’uso in […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: